Lo amavo e lui mi ha truffato - World Romance Scam Blog - World Romance Scam

World Romance Scam

TRUFFE SENTIMENTALIARNAQUES SENTIMENTALESSENTIMENTAL SCAMSESTAFAS SENTIMENTALESСЕНТИМЕНТАЛЬНАЯ МОШЕННИЧЕСТВА

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lo amavo e lui mi ha truffato

World Romance Scam
Pubblicato da in Notizie ·

“Era affascinante, intelligente e educato. Parlava benissimo l'inglese ed era molto romantico. Lo ammetto, sono stata davvero molto innamorata, almeno per un periodo”. Con queste parole Patricia Meister, 64enne australiana, ha descritto il suo ‘Carlos’: l’uomo, conosciuto su Facebook, l’ha truffata per decine e decine di migliaia di dollari. Parlando a Daily Mail Australia, la donna ha ricordato il momento in cui ha capito di essere stata ingannata dal suo “amante italiano”, poi rivelatosi essere un truffatore nigeriano. Tutto è cominciato con una richiesta di amicizia sul noto social network nel 2015. “Non avevo mai visitato un sito web dedicato agli incontri e usavo Facebook per lavoro. Quindi, quando ho ricevuto la richiesta di amicizia, ho pensato che non c’era niente male, no? ", ha detto.

“In quel periodo mi sentivo molto sola, ero single da tempo” rivela Patricia. L’uomo sostiene di abitare a Brisbane, ma di essere di origini per metà italiane e per metà  scozzesi, e di essere un designer. Dopo essersi scambiati messaggi per qualche giorno, i due si sentono per telefono. “Quando ho parlato con lui, ho sentito la sua voce, aveva un accento diverso da quello che mi aspettavo. Non ne avevo molta familiarità, ma pensandoci adesso direi che era decisamente africano … era nigeriano". Dopo otto settimane, ‘Carlos’ chiede a Patricia di prestargli $600 perché la sua carta di credito “non funzionava mentre si trovava in Malesia”. "Una parte di me ha pensato che fosse sbagliato, ma poi mi sono detta: ‘se mi trovassi nella stessa situazione?’ Alla fine non era un cifra enorme”, così la donna accetta.

Ma le richieste di denaro non si fermano. ‘Carlos' spiega di essere intenzionato a tornare a Brisbane, ma i suoi beni erano bloccati dalle dogane malesi. “La prima somma che gli ho mandato è stata di 7,000 dollari. Quando è andato a prendere i soldi, mi ha detto che avrebbe avuto bisogno di altri 7.000 dollari", ha ricordato la donna. "Mi ha detto che me li avrebbe restituiti dopo qualche giorno, ma quando ha provato a pagarmi, la sua banca non è stata in grado di effettuare il trasferimento internazionale, così si è rivolto ad un corriere per consegnare il denaro ", spiega Patricia.

“Mi sembrava sincero, e anzi mi ha anche dato un codice di tracciamento per il pacco”. Ma proprio nel giorno in cui la consegna sarebbe dovuta avvenire, la 64enne riceve una telefonata: “Carlos e il suo avvocato erano stati coinvolti in un grave incidente d'auto, quindi avevano bisogno di soldi per spese mediche", ha ricordato. A quel punto, la donna capisce che qualcosa non sta andando per il verso giusto: “Ho deciso che non avrei pagato, e per una settimana non ci siamo più sentiti”. Poi improvvisamente, Carlos la ricontatta per informarla di un "miracoloso recupero", ma qualcosa si era già rotto. La sig.ra Meister ha anche cercato di segnalare l'incidente alla polizia, ma ha scoperto non c'era niente che potesse fare contro quella truffa. E due mesi più tardi, ha ricevuto un messaggio di testo da Carlos, in cui le diceva: "Questa è una terribile incomprensione". Senza pensarci un attimo, la donna ha replicata: "Sei un truffatore". "Dopo averlo accusato, lui ha concluso la nostra conversazione con: ‘prova a prendermi, cara’, quindi mi ha bloccata”.

La donna conclude con una riflessione: “Avevo già sentito parlare di storie di questo tipo, sapevo che anche delle stelle della tv c’erano finite, ma non avevo idea che queste cose potessero essere così complesse e sviluppate. È un'attività a livello mondiale, è molto difficile identificarli perché stanno dietro un computer. So che non riceverò mai il mio denaro, ma tutto quello che posso fare è aumentare la consapevolezza. State attenti”, scrive Patricia.





Associazione di Volontariato
Cod. Fisc. 93089040500

+39 895 5894423

Info@worldromancescam.org
Torna ai contenuti | Torna al menu